Venezia San Marco: alla scoperta del cuore religioso della città - IAWA

Venezia San Marco: alla scoperta del cuore religioso della città

Venezia San Marco: il simbolo, nonché il cuore religioso della città.

Emblema di bellezza artistica, di storia architettonica di eleganza e stile, tipica degli italici monumenti.

Siete curiosi di saperne i minimi dettagli?

Venezia San Marco: alla scoperta del cuore religioso della città - IAWA


Venezia San Marco: la storia

Venezia San Marco: alla scoperta del cuore religioso della città - IAWA

La costruzione della basilica fu iniziata nell’820 con lo scopo di accogliere il corpo del Santo.

I lavori terminarono sotto il dogado di Giovanni Partecipazio e fu consacrata al santo, patrono e protettore della città, in sostituzione del precedente san Teodoro.

La prima struttura andò distrutta in un incendio del 976 e venne ricostruita in pochi anni e riconsacrata dal doge Pietro Orseolo il Santo.

Fu sotto il dogado di Domenico Contarin che venne nuovamente demolita e riedificata.

Fu consacrata nel 1094.

Venezia San Marco: l’arte decorativa interna

All’interno della basilica possiamo ammirare più di 8.000 metri quadrati di mosaici. Raffigurano  storie tratte dalla Bibbia, figure allegoriche, episodi della vita di Cristo, della Vergine, di San Marco e di altri santi.

Da ammirare anche l’iconotasi, ovvero la transenna che serve a separare il presbiterio dalla navata. Questa è stata realizzata dai fratelli veneziani Pierpaolo e Jacobello dalle Masegne formata da 14 statue in marmo raffiguranti i 12 Apostoli con la Vergine e San Marco.

Il ciborio racchiude l’altare maggiore dove è conservato il corpo di San Marco. E’ stato realizzato in marmo verde antico è retto da quattro colonne decorate con episodi dei vangeli canonici ed apocrifi.

Osserviamo anche il fregio posto dietro l’altare per abbellire la zona riservate al rituale ovvero la pala d’oro. Finemente ricamata e ornata con oro e argento, fu voluta dal Doge Ordelaffo Falier nel 1102, raffigura, oltre al Cristo e al Doge che l’ha commissionata, scene dell’Antico e del Nuovo Testamento. 

Venezia San Marco: alla scoperta del cuore religioso della città - IAWA

Venezia San Marco: info per visitarla

  • Novembre – Giugno:

Basilica: 9.30 – 17.00 (ingresso gratuito – ultimo accesso 16.45) – Domenica e giorni festivi: 14.00 – 16.30 (ingresso gratuito – ultimo accesso 16.15; ultimo accesso “skip the line” 16:00)

Museo di San Marco: 9.45 – 16.45 (ingresso: interi 5 € , ridotti 2,50 € solo per gruppi superiori a 25 persone)

  • Giugno – Novembre:

Basilica: 9.30 – 17.00 (ingresso gratuito – ultimo accesso 16.45) – Domenica e giorni festivi: 14.00 – 17.00 (ingresso gratuito – ultimo accesso 16.45; ultimo accesso “skip the line” 16:30)

Museo di San Marco: 9.45 – 16.45 (ingresso: interi 5 € , ridotti 2,50 € solo per gruppi superiori a 25 persone)


Autore dell'articolo: IAWA